Dote merito
Seminari per docenti

QUINTO CONVEGNO MIDAS – 2021

(Modello per l’insegnamento dinamico delle arti dello spettacolo)

La musica al cuore di una didattica interdisciplinare

L’esperienza musicale porta dentro di sé l’espressione non solo di valori psicologici individuali, ma anche di processi sociali, politici, economici, scientifici, etici, storici, estetici e altro ancora; al tempo stesso ogni disciplina può trarre giovamento dai possibili apporti che la musica è in grado di recarle.

È questo che “umanizza” la musica, collocandola in un universo interdisciplinare dove ogni disciplina si offre come prezioso aiuto alle altre.

Un insegnamento interdisciplinare aiuta lo studente a legare le esperienze in una trama unitaria, dove ciascuna disciplina acquista nuove dimensioni, e a sua volta offre alle altre un contributo originale e insostituibile. Un’impostazione del genere apre all’insegnante la strada per allestire con i colleghi una varietà di progetti didattici funzionali.

Il Quinto Convegno MIDAS intende offrire esempi concreti e attivi di come la musica possa entrare nella trama didattica anche dei docenti delle altre discipline. Le date sono in via di definizione.

Le precedenti edizioni del Convegno MIDAS:

  • QUARTO CONVEGNO MIDASEssere creativi (Sabato 28 e domenica 29 novembre 2019)
  • TERZO CONVEGNO MIDASIl canto nella scuola, dall’infanzia alla professione (Sabato 24 e domenica 25 novembre 2018)
  • SECONDO CONVEGNO MIDAS – La didattica per competenze: modelli ed esperienze di insegnamento della musica nelle scuole (Sabato 5 maggio 2018)
  • PRIMO CONVEGNO MIDAS – I contributi che i Maestri del Novecento hanno dato alla didattica delle arti dello spettacolo (Sabato 1 e domenica 2 aprile 2017) Con la collaborazione di Associazione Italiana Jaques-Dalcroze, Associazione Italiana Kodály per l’Educazione Musicale, Istituto Suzuki Italiano, OSI Orff-Schulwerk Italiano, Società Italiana per l’Educazione Musicale.