Parruccaio
23 Aprile 2014
I

l corso, il cui coordinamento tecnico-artistico è affidato a Marco Filibeck, lighting designer del Teatro alla Scala, fornisce le competenze necessarie per ideare, progettare e gestire sistemi di illuminazione in spazi interni ed esterni per spettacoli teatrali, televisivi, cinematografici e per eventi.

01.

Teatro alla Scala

Studiare sul palcoscenico del Teatro alla Scala sotto la guida dei suoi professionisti ed assistere alle prove luci degli spettacoli in cartellone costituiscono un’esperienza unica.
02.

Multidisciplinarietà

Il corso consente di apprendere le molteplici abilità necessarie per progettare un sistema di illuminazione, inerenti alla fisica, all’elettrotecnica e all’architettura.
03.

Preparazione completa

Le competenze acquisite possono essere applicate nei vari campi in cui è necessario saper gestire la luce in modo dinamico ed efficace: spettacolo dal vivo, ma anche cinema, moda, eventi.
04.

Pratica costante

L’attività pratica costituisce l’elemento fondante del percorso didattico: gli allievi si esercitano in aula e in reali contesti teatrali.

Dettagli del Corso 2019/'20

Docenti
- Marco Filibeck
- Andrea Giretti
- Mattia Carli
- Valerio Tiberi
- Daniele Savi
- Elisabetta Campanelli
- Angelo Linzalata
- Fulvio Cia
- Emanuele Agliati
- Alessio De Simone
- Massimo Guerci
- Mattia Diomedi
- Paolo Calafiore
- Ruggero Bellini
- Andrea Massimo Grassi
- Sergio Tasca
- Marco Pasotti
- Domenico Albanese
- Filippo Toppi
Durata
Otto mesi. Dal 18 novembre 2019 a luglio 2020
Frequenza
Obbligatoria, dal lunedì al venerdì, per complessive sei ore al giorno. Per esigenze didattiche, alcune esercitazioni pratiche possono occasionalmente svolgersi in orario serale e nelle giornate festive. Le eventuali assenze dovranno essere giustificate e non potranno comunque superare il 25% delle ore programmate, pena l’esclusione dell’allievo dal corso salvo deroga motivata da parte del Collegio docenti e della Direzione dell’Accademia.
Requisiti indispensabili per l’ammissione
- Maggiore età; - Diploma di Scuola secondaria di secondo grado;
- Conoscenza base di Autocad 2D;
- Conoscenza base di elettrotecnica e illuminotecnica;
- Conoscenza base dell’applicazione della luce nel settore dello spettacolo.
Requisti preferenziali
- Laurea in scenografia; - Esperienze pregresse nella realizzazione luci e/o nel settore illuminotecnico/elettronico dello spettacolo.
Sede
Accademia Teatro alla Scala | Teatro alla Scala | Laboratori “Ansaldo” | Sala prove “Abanella” del Teatro alla Scala.
Selezione
Il corso è aperto a 10 partecipanti.
Per accedere al corso è necessario superare una prova di selezione* che consiste in:
- una prova scritta, con domande di verifica delle conoscenze base di illuminotecnica, scenotecnica ed elettrotecnica;
- un colloquio individuale, preceduto da un questionario con domande a risposta chiusa, teso a verificare competenze trasversali, motivazioni e aspettative del candidato.
Costi
È prevista una quota di iscrizione pari a €85, da versare tramite bonifico bancario o con carta di credito, e una quota di partecipazione al corso da versare in tre rate unicamente tramite SDD. La quota di partecipazione al corso è indicata nel bando.
Agevolazioni, indennità e rimborsi
È possibile accedere a un prestito a condizioni agevolate denominato “prestito d’onore” finalizzato al pagamento della retta ed erogato da un Istituto Bancario. Le modalità di richiesta del prestito d’onore saranno specificate in un apposito bando.
Scadenza iscrizione
Entro il 18 ottobre 2019.

Le iscrizioni termineranno tra:

weeks
2
9
days
0
3
hours
0
4
minutes
0
5
seconds
0
5

Iscriviti