fbpx

 

L’Accademia Teatro alla Scala è tra i beneficiari del Programma Operativo Regionale cofinanziato con il Fondo Sociale Europeo 2014-2020 di Regione Lombardia, un progetto che si colloca all’interno di un quadro complessivo che fa riferimento alla Strategia Europa 2020 e alle sue tre priorità: crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Per raggiungere quindi i diversi obiettivi cui mira il progetto – quali, per esempio, la promozione di politiche mirate ad accompagnare il rilancio delle dinamiche occupazionali o la creazione di mercati di lavoro inclusivi – nell’ambito del POR sono affrontate anche le politiche regionali afferenti all’ambito dell’istruzione e della formazione professionale finalizzate a rispondere alle sfide poste dalla crisi e a guidare il rilancio dell’economia regionale, tramite lo sviluppo del capitale umano come fattore strategico di competitività del sistema lombardo, con un’attenzione particolare alle nuove generazioni.

 

Non ne è escluso il settore economico-produttivo dello spettacolo e, muovendo dal presupposto che il Teatro alla Scala rappresenti un’istituzione di vero prestigio e sia una risorsa fondamentale per lo sviluppo culturale, sociale ed economico della regione, il programma intende formare figure professionali altamente specializzate nelle arti e nei mestieri dello spettacolo dal vivo, con particolare riferimento a costume, trucco e acconciatura.

Rivolto a giovani residenti o domiciliati in Lombardia, il POR promuove modalità flessibili di organizzazione del lavoro e della formazione, orientate a fornire pari opportunità a uomini e donne, e pone particolare attenzione a fornire contiue occasioni di inserimento lavorativo.

 

Nell’anno formativo 2017/18 saranno cofinanziati i corsi per sarti dello spettacolo, truccatori e parrucchieri teatrali e special makeup.