Fotografia e video di scena
22 gennaio 2014
Tecnico Audio Luci-Crema
14 settembre 2018
I

l Corso per parruccaio, nato nel 2014, intende formare professionisti capaci di svolgere tutte le attività relative alla costruzione e alla manutenzione di parrucche, mezze parrucche, barbe, baffi, basette, sopracciglia e posticci in genere, e in grado anche di recuperare una parrucca a partire dall’esame dello stato di conservazione della stessa.

Sapranno inoltre padroneggiare, riordinare e conservare tutti gli strumenti necessari allo svolgimento dell’attività lavorativa, fino alla loro pulizia e lavaggio. Le tecniche acquisite sono ampiamente spendibili non solo in ogni settore dello spettacolo ma anche in ambito civile. Coordinatore tecnico-artistico è Tiziana Libardo, Responsabile del Reparto trucco e parrucco del Teatro alla Scala.

01.

Unicità

Attualmente non esistono in Italia altri corsi per parruccaio che preparino professionisti in grado di gestire il processo in toto. L’esclusività del corso porta di conseguenza ad una più facile immissione nel mercato del lavoro, dove non esiste concorrenza di pari livello qualitativo.
02.

Learning by doing

Le lezioni si svolgono attraverso la dimostrazione pratica dei docenti – tutti professionisti del settore con anni di esperienza alle spalle – e l’immediata esercitazione degli allievi, così da favorire l’apprendimento attraverso il rapporto “one to one” con il docente.
03.

Stage

Il programma del corso prevede un intenso modulo di stage (130 ore) volto all’approfondimento della conoscenza dell’attività lavorativa del parruccaio, sia dal punto di vista tecnico sia da quello relazionale. Tra i principali enti ospitanti si annoverano il Teatro alla Scala e Roberto Paglialunga (Roma).
04.

Flessibilità

Il corso prevede la frequenza a tempo pieno di 5 giorni al mese, così da permettere la conciliazione con altri impegni di studio o lavorativi.
05.

Materiale

Sarà affidato ad ogni allievo un kit di materiali necessari per lo svolgimento delle lezioni, da restituire al termine del corso.

Dettagli del Corso

Docenti
Tiziana Libardo, Federica Domestici
Durata
dal 5 novembre 2018 al 31 luglio 2019 (=450 ore, suddivise fra attività in aula e stage).
Frequenza
obbligatoria, dalle 9 alle 18, 5 giorni al mese secondo un calendario che sarà comunicato all’avvio del corso.
Requisito indispensabile per l’ammissione
il corso di rivolge a maggiorenni che abbiano assolto l’obbligo scolastico.
Requisti preferenziali
disponibilità e flessibilità oraria.
Sedi
Accademia Teatro alla Scala | Teatro alla Scala | Laboratori di scenografia del Teatro alla Scala
Selezione
l’ammissione al corso è subordinata al superamento di una prova di selezione, che consiste in un colloquio motivazionale. La convocazione alle selezioni sarà inviata direttamente dalla Segreteria Didattica dell’Accademia una volta chiuse le iscrizioni. Tutti i dettagli sono indicati nella brochure del corso
Costi
è prevista una quota di iscrizione pari a € 85, da versare con carta di credito, e una quota di partecipazione, da versare a rate unicamente mediante SDD.
Indennità e rimborsi
è prevista la possibilità di richiedere un prestito a condizioni agevolate, denominato “prestito d’onore”, finalizzato al pagamento delle rette.
Al momento le iscrizioni sono chiuse