Ensemble da camera "Bernasconi"

Si ringrazia


 

L’Ensemble dell’Accademia Teatro alla Scala nasce nel 2007 nell’ambito del Corso di Perfezionamento per Ensemble da camera specializzato nel repertorio del XX secolo grazie al sostegno del Fondo Sociale Europeo, del Ministero del Lavoro e della Regione Lombardia, frutto della collaborazione con Giorgio Bernasconi (scomparso nel 2010) che ha voluto proporre una lettura diversificata della letteratura musicale del XX secolo, con l’obiettivo di promuoverne la conoscenza presso i giovani musicisti che raramente hanno l’occasione, in Conservatorio, di confrontarsi con questo repertorio.

 

L'Ensemble dell'Accademia ne L'imbalsamatore di Giorgio Battistelli - Video Andrea Angeli

 

Dal 2012 la direzione didattica è affidata a Marco Angius e l’Ensemble ha assunto la denominazione Ensemble da camera Giorgio Bernasconi.

Il percorso formativo, che spazia fra autori italiani e stranieri dal Primo Novecento fino a compositori contemporanei, prevede la preparazione di programmi musicali sotto la guida di noti direttori, specializzati nel repertorio contemporaneo, con l’ausilio delle Prime Parti dell’Orchestra del Teatro alla Scala e comprende un’intensa attività concertistica presso il Teatro alla Scala e in sedi prestigiose.



Ad oggi, sotto la guida di Giorgio Bernasconi, Francesco Angelico, Marco Angius, Francesco Bossaglia, Olivier Cuendet, Georges-Elie Octors, Fabián Panisello, Renato Rivolta, Jonathan Stockhammer, Yoichi Sugiyama, l’Ensemble - costituito da quindici giovani musicisti - ha tenuto concerti in noti teatri e nell'ambito di festival di rilievo, proponendo anche prime esecuzioni italiane: a Milano al Teatro alla Scala e nell’ambito del Festival MITO Settembre Musica, a Venezia per il Festival di Musica Contemporanea della Biennale Musica, a Caserta al Teatrino della Reggia, a Como al Teatro Sociale, a Roma al Palazzo del Quirinale per i concerti Euroradio, a Cremona al Teatro Ponchielli, a Cortina nell’ambito del Festival Dino Ciani.


Fra gli impegni più significativi si segnala, nel 2012, per il Wiener Festwochen di Vienna l’esecuzione di Quartett di Luca Francesconi, con la direzione di Peter Rundel e la regia di Alex Ollé de "La Fura dels Baus", opera liberamente tratta da Le relazioni pericolose di de Laclos, che ha riscosso un notevole successo al suo debutto al Teatro alla Scala nella stagione 2010/2011, in una coproduzione con il Wiener Festwochen e l’Ircam. L’opera è andata in scena nell’ambito del prestigioso Holland Festival di Amsterdam nel 2013, sotto la direzione di Susanna Mälkki.
Nella stagione 2013/14 l’Ensemble, diretto da Marco Angius, porta in scena per la prima volta a Milano al Piccolo Teatro Studio, nell’ambito della 22ª edizione del Festival di Milano Musica, L’imbalsamatore, monodramma giocoso da camera di Giorgio Battistelli, autore anche della regia, su testo di Renzo Rosso, nell’interpretazione di Riccardo Massai
Dopo un ciclo di concerti al Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala fra febbraio e maggio 2014, la stagione 2014/15 si apre con la partecipazione alla 23ª edizione del Festival di Milano Musica e a una produzione dell’Accademia Filarmonica Romana: il Dittico giapponese di Luca Mosca, che comprende le opere Note del guanciale e - in prima esecuzione assoluta - La cortina di gala.

Nella stagione 2015/16 l'Ensemble dell'Accademia è nuovamente protagonista del ciclo I concerti dell'Accademia al Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala (12 novembre 2015, 28 gennaio, 22 aprile e 12 maggio 2016).

Per il 2016/17 si segnala l'esecuzione dei Contrappunti dall'Arte della fuga di Johann Sebastian Bach nella versione orchestrale di Roger Vuataz (1936), eseguiti nei diversi concerti al Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala, dove l'Ensemble è presente sotto la guida di Marco Angius (14 gennaio), Renato Rivolta (2 marzo) e Min Chung (11 maggio). In repertorio anche Kreuzspiel, Zeitmasse e Kontra-Punkte no. 1 di Karlheinz Stockhausen, Ramifications per 12 archi (1968-69) e Kammerkonzert per 13 strumentisti (1969-70) di György Ligeti.

 

 Scarica qui il repertorio completo dell'Ensemble (ultimo aggiornamento: maggio 2017).

Questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare, accetti il loro utilizzo. Per saperne di più

Approvo

Informativa sui cookies

www.accademialascala.it fa uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. www.accademialascala.it utilizza i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione. www.accademialascala.it utilizza i seguenti cookies:

Cookie indispensabili
Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione dei form, non può essere garantita.

Cookie di funzionalità
Questi cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Google Analytics
Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. Google Analytics utilizza dei cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web  ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .